Angelica festeggia coi campioni gialloblù

Con Angelica Leonardo Zoccante, Lidia Marcazzan e i giocatori Lorenzo Dickmann e Jacopo Segre
Con Angelica Leonardo Zoccante, Lidia Marcazzan e i giocatori Lorenzo Dickmann e Jacopo Segre
06.11.2019

Si è ufficialmente chiuso il progetto «A scuola con Cuore Chievo». La scorsa stagione il progetto di solidarietà intrapreso da Cuore Chievo Onlus si chiamava «A scuola con Cuore Chievo» e aveva come obiettivo quello di favorire una connessione diretta tra la didattica eseguita a scuola e quella nell'azienda ospedaliera. Non volendo delocalizzare lo svolgimento delle attività didattiche con progetti occasionali e parziali, si sono creati elementi strutturali della didattica quotidiana su tavoli che hanno sostituito i banchi di scuola in aule attrezzate con piattaforma multimediale in videoconferenza, con pc collegati in rete, e con wood lab per gli atelier creativi legati all'uso del legno, arte e tecnologia. Grazie ai fondi raccolti nel corso della stagione dalla Onlus gialloblù, sono stati acquistati il Sistema Cisco Spark educational suite, un tablet per agevolare gli interventi didattici individualizzati per bambini e un Kit/valigie tecnologiche. Al termine del campionato 2018/2019, prima del match tra i gialloblù e il Napoli allo stadio Bentegodi, era stato organizzato un collegamento audio video tra il reparto di Pediatria dell'Ospedale di Borgo Trento e lo stadio proprio grazie a questa attrezzatura utilizzata poi dai bambini nel corso dell'anno scolastico. Angelica, una delle pazienti ricoverate nel reparto di pediatria di Borgo Trento, ha ricevuto la visita di due ospiti speciali, Lorenzo Dickmann e Jacopo Segre in rappresentanza della Prima Squadra e del presidente di Cuore Chievo Onlus Alessandro Cardi, che le hanno portato una maglia del ChievoVerona personalizzata con il suo nome e il numero 14, come i suoi anni. Angelica, grazie alla tecnologia acquistata l'anno scorso, ha potuto portare a termine gli studi e ha brillantemente superato gli esami di terza media e per questo motivo la società gialloblù ha deciso di premiarla per questo bellissimo e importante traguardo. A suggellare questo bel momento che ha così chiuso il progetto «A scuola con Cuore Chievo», erano presenti anche il professore Leonardo Zoccante, dirigente medico Snpi Azienda Ospedaliera Verona e Lidia Marcazzan, dirigente scolastica IC 9, l'istituto che ha frequentato Angelica. •