Addio a Francesca, la sorella di Rino Gattuso

Una foto dal profilo Facebook di Francesca
Una foto dal profilo Facebook di Francesca
02.06.2020

È scomparsa Francesca, la sorella dell’allenatore del Napoli Rino Gattuso. Trentasette anni, la donna soffriva di una forma di diabete molto aggressiva ed era stata operata d’urgenza a febbraio, quando Gattuso era impegnato con il Napoli a Genova nella sfida contro la Sampdoria. Quella sera l’allenatore disertò la conferenza stampa per raggiungerla immediatamente in Lombardia, a Busto Arsizio, dove Francesca era ricoverata.

 

Dopo un periodo in terapia intensa si era ripresa ma le sue condizioni sono rimaste gravi, tanto che dall’ospedale non era mai uscita. Questa mattina la telefonata che Rino Gattuso non avrebbe mai voluto ricevere. Lascia un marito e un bimbo di tre anni. Diversi messaggi di cordoglio. “Francesca Gattuso ha affrontato la malattia con la stessa carica e la stessa solarità con cui ha vissuto Milanello e il Milan ogni giorno. Rino, il tuo immenso dolore e quello della tua famiglia è anche il nostro. Riposa in pace cara Francesca”. È il tweet del Milan. La società conosceva bene la donna, che per anni aveva lavorato alla segreteria medica di Milanello. “Il Club e i tifosi nerazzurri abbracciano con grande affetto Gennaro Gattuso nel giorno della scomparsa della sorella Francesca”, è il messaggio di cordoglio dell’Inter pubblicato sul profilo Twitter del club nerazzurro.