Il veronese Zanella
direttore di InDanza
da Bolzano a Rovereto

Il coreografo e regista Renato Zanella
Il coreografo e regista Renato Zanella
05.08.2020

Il cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha approvato a maggioranza l’incarico al coreografo e regista veronese Renato Zanella come nuovo consulente per la danza e direttore artistico per la stagione InDanza Trento, Bolzano e Rovereto per l’anno 2021.

 

«Accolgo questa nomina con felicità e grande senso di responsabilità, rivolgendo un sentito ringraziamento al cda dell’Ente per la fiducia accordatami. - commenta Zanella - Arrivo in un territorio nel quale la danza è da sempre particolarmente seguita e riscuote grande successo di pubblico, sia per l’offerta artistica, sia per la presenza di molte scuole di danza di prestigio. Continuando la linea tracciata in questo triennio dal mio predecessore, al quale va la mia stima, confermo la mia intenzione di allargare la proposta artistica con nuovi impulsi, maggior creatività, verso nuovi orizzonti». Zanella subentrerà quindi a Emanuele Masi, che terminerà il suo incarico triennale il prossimo 31 dicembre.

 

Renato Zanella è stato per 10 anni direttore del ballo dello Staatsoper di Vienna, poi del Balletto Nazionale greco e nel 2013-15 del ballo della Fondazione Arena di Verona.