Cinema, Frozen II è boom d'incassi: oltre 7 milioni di euro

MA02.12.2019

Frozen II - Il segreto di Arendelle debutta con il botto: 6 milioni 899 mila euro d'incasso in Italia nel weekend, per un totale in 5 giorni (è uscito il 27 novembre) di 7 milioni 674 mila euro. Quasi 1000 sale e tutte affollate. Il cartoon Disney, con il ritorno di Elsa, è in testa ai box office mondiali macinando record, compreso ovviamente quello americano.

 

Per gli altri film poco spazio: al secondo posto c'è Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen con 1 milione 240 mila euro. Al terzo, sceso per lo tsunami Frozen, c'è Antonio Albanese e il suo Cetto c'è, senza dubbio che alla seconda settimana incassa comunque 1 milione 115 mila euro e supera così i 4 milioni totali. Quarta posizione per L'ufficiale e la spia, il J'accuse di Roman Polanski che ha incassato 721 mila euro e 2 milioni 220 mila in due settimane.

 

Tra le nuove uscite del weekend, Frozen e Allen a parte, buon piazzamento per Midway, il film che riporta in auge il genere del classico film di guerra: è al quinto posto con 576 mila euro. Ottima la media per sala, ancora dopo 4 settimane, per la Palma d'oro Parasite con 141 mila euro (è all'ottavo posto, risalito persino di una posizione) e 1 milione 604 mila totali. Da segnalare anche Il peccato - il furore di Michelangelo, il bel film di Andrei Konchalovsky, uscito nel fine settimana, e nella top ten: nono posto con 136 mila euro.

 

Nel complesso dei dati Cinetel: 12 milioni 427 mila euro, + 38% rispetto al precedente weekend e + 2,33% rispetto all'analogo periodo 2018 (anche lì con un'uscita fortissima: Bohemian Rhapsody, che fece oltre 5 milioni e mezzo di euro in 4 giorni).