Gara europea Almeno sette mesi per partire

LU.FI.10.07.2019

Per partire con la bonifica ci vorranno, se tutto va bene, altri sette mesi. Le notizie arrivano da Nicola Dell’Acqua, il direttore dell’area Tutela del territorio della Regione. «Il soggetto attuatore della bonifica sarà il Comune, che entro un mese approverà i progetti, ripresentati e valutati da un’apposita conferenza dei servizi», spiega Dell’Acqua. «Nel giro di 15-20 giorni, poi, verrà individuata la stazione appaltante, che secondo il ministero dovrebbe essere locale, cioè regionale, ma sul punto sono in corso di valutazione varie ipotesi». Ci sarà poi da effettuare la gara d’appalto di ambito europeo, dato il valore superiore ai 5 milioni. «Vanno seguite le procedure ordinarie: ci vorranno almeno sei mesi per espletarla», conclude il dirigente.

1 2 3 4 5 6 >