Due giorni di piogge e nevicate
abbondanti: scatta l'allerta gialla

12.11.2019

Prosegue, anzi si intensificano, le precipitazioni sulla provincia di Verona e sul Veneto in generale.

Fino alla serata di mercoledì sono previste piogge e nevicate «diffuse e frequenti», con il limite della neve  previsto intorno a 1500-1600 metri sulle Dolomiti e a 1700-1800 sulle Prealpi, in abbassamento  però da questa sera a partire dalle Dolomiti fino agli  800-1200 metri.

Le previsioni Arpav indicano «un rinforzo dei venti».

 

Alla luce di tutto ciò, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha diramato lo stato di attenzione (allerta gialla) per criticità idrogeologica sino alla mezzanotte di mercoledì 13 novembre.

A Venezia in questi giorni disagi causati dall'acqua alta.

 

 

In video: la prima neve... al rifugio Primaneve

 

CORRELATI
Primo Piano
 
Condividi la Notizia
 
Chiuso uno dei pozzi del paese

Trovati Pfas
nell'acquedotto
di Pescantina

Condividi la Notizia
 
L'incontro con i sindaci a Nogarole

Zalando cerca
personale. «Ecco
come proporsi»

Condividi la Notizia