Tempesta da Milano
Marittima a Pescara
Numerosi feriti

10.07.2019

Una tempesta di vento, pioggia e grandine si è abbattuta sulla costa Adriatica da Milano Marittima (Ravenna), a Pescara, come documenta il video di un nostro lettore. Duecento pini marittimi secolari sono stati abbattuti, divelti segnali stradali, infrastrutture mobili e cartelli nel Comune di Cervia. Una donna è rimasta ferita ed è stata portata all’ospedale di Cesena. Alcune strade sono state chiuse.

 

A Pescara chicchi di grandine grandi come arance, tetti e auto danneggiati, vetri infranti. Almeno 18 persone sono rimaste ferite, tra cui una donna incinta. Dopo la violenta grandinata, nel capoluogo abruzzese un nubifragio con allagamenti e strade ridotte a fiumi in più punti della città.

CORRELATI
Primo Piano
I banditi erano armati di pistola (foto Dienne)
 
Notte di terrore per due ultrasettantenni

Anziani ostaggio
dei rapinatori
per tre ore in casa

Condividi la Notizia
 
Ricorso della società sul caso Balotelli

Hellas, sospesa
la chiusura
del settore Est

Condividi la Notizia
1 2 3 4 5 6 >