Schiacciato e ucciso dalle ruote del camion

Il luogo della tragedia
Il luogo della tragedia
Alessandro Gatta18.07.2019

Una tragedia tanto assurda quanto atroce: schiacciato, arrotato e ucciso da un camion. L’ennesima croce sulle strade bresciane, ieri pomeriggio a Desenzano.

LA VITTIMA è il 66enne Ugo Bresciani, idraulico in pensione molto conosciuto in paese. Era in sella alla sua bicicletta elettrica quando è stato travolto da un autoarticolato con targa bulgara, bulgaro anche l’autista, intorno alle 16.30 in località Perla, proprio di fronte al McDonald’s, per imboccare la strada che porta a Castiglione e al casello dell’autostrada.

IL CAMIONISTA non si è accorto di Bresciani, che pedalava al suo fianco: l’ha letteralmente schiacciato con le ruote, trascinandolo per diversi metri e provocandogli traumi al torace e alla testa. Una scena terrificante per i tanti testimoni. Sul luogo dell’incidente, si sono precipitate l’automedica e un’ambulanza della Croce Rossa: niente da fare, Bresciani era già morto.

1 2 3 4 5 6 >