Sergio Cammariere inaugura la stagione del teatro Salieri con un tutto esaurito

Giulio Brusati11.11.2019

Tutto esaurito per il concerto di Sergio Cammariere che stasera lunedì 15 novembre a Legnago apre la stagione 2019-2020 del Teatro Salieri.

Il concerto inizia alle 20.45, preceduto alle 20, nel ridotto del teatro, da una conversazione intorno alla carriera e ai temi delle canzoni dell’artista calabrese. Che Legnago se la ricorda bene: «Come posso dimenticarmi il Salieri?», sorride Sergio. «Ci ho suonato con un’orchestra, qualche anno fa, ed è stata una serata bellissima: c’è stata una sinergia tra musicisti e platea difficile da trovare altrove. Del teatro di Legnago ricordo l’attenzione per le parole e per la musica. Il pubblico è stato molto caloroso».

Lo spettacolo di Cammariere si inserisce nella rassegna Canzoni d’Italia che comprende anche Mariella Nava (31 gennaio) e Alice (25 marzo).

«Ogni mio show è unico e diverso dagli altri. Come ascolterete stasera a Legnago, il mio “live” si basa molto sull’improvvisazione, sul jazz, e come alleata ho da 20 anni la mia band: Amedeo Ariano alla batteria, Luca Bulgarelli al contrabbasso, Daniele Tittarelli al sax soprano e Bruno Marcozzi alle percussioni. E le canzoni, così, insieme a loro, si trasformano sera dopo sera».

 

In video, Cammariere sul palco del teatro Ariston di Sanremo, all’edizione 2019 del Premio Tenco.

CORRELATI