Il «Domani» cantato dai ragazzi di Santa Croce

Un frame del video di Believe «Domani»
Un frame del video di Believe «Domani»
05.05.2020

Come sarà, domani? Se lo chiedono i ragazzi di Santa Croce che uniti in coro, traducono la canzone degli Artisti Uniti per l'Abruzzo nella nuova cover, adattandola al loro spartito al tempo del coronavirus. Un “Domani” che è piaciuto anche al governatore Zaia tanto che condividendolo, ha dato grande risonanza in Veneto. L'idea di creare il gruppo, l'Associazione Believe Aps, è di don Francesco della parrocchia di Santa Croce. Il parroco ha chiesto ai ragazzi che hanno dimestichezza con il sound, di collaborare dando carta bianca alla parte rappata che si è adattata così al Covid -19.

 

«A distanza di quasi 11 anni dalla pubblicazione per la raccolta fondi per l’Abruzzo, l’Italia intera si trova davanti ad un’altra sfida: quella del Coronavirus. Per portare speranza e dare il via, simbolicamente alla ricostruzione del Paese, abbiamo deciso di registrare la canzone Domani 04/05/2020: un riarrangiamento del famoso brano realizzato dagli “Artisti uniti per l’Abruzzo», spiega l’associazione.

 

La nuova performance pubblicata il 3 maggio su Youtube e su Facebook, rappresenta un vero e proprio inno alla ripartenza realizzato dai giovani believer di Verona; membri dell’Aps e ragazzi passati attraverso il Talent Show Believe “Dai che ci credo” in ottemperanza al Dpcm emanato dal governo, hanno registrato la canzone direttamente da casa propria. L’associazione ha come mission quella di aiutare i giovani a crescere, e coltivare il proprio talento per metterlo a servizio della comunità. Da ormai due anni, inoltre, organizza il “Believe Film Festival”, un concorso di short movies per ragazzi tra i 14 e i 24 anni, e ha dato il via a un programma televisivo dal titolo “Domenica in Believe”. L’obiettivo è quello di tenere compagnia nel difficile periodo della quarantena con contenuti di qualità, dando spazio soprattutto ai giovani talenti. L’appuntamento è per ogni domenica alle 15.00 sul sito del Believe Group e su Tele Radio Adige, al canale 640 del digitale terrestre.