L’Estate
Zeviana
prosegue

A CURA DI PUBLIADIGE

Estate Zeviana 2019
Estate Zeviana 2019
19.07.2019

Prosegue il programma dell’Estate Zeviana, rassegna allestita grazie all’impegno del Consigliere delegato alle manifestazioni Paola Zanoncelli e del Direttore artistico, il presidente dell’Accademia Callas Gianluca Brigo, capaci di allestire anche quest’anno un cartellone di notevole livello. Questa sera, al Castello di Zevio, va in scena un nuovo appuntamento nell’ambito della rassegna, con Casa Shakespeare Verona che andrà a presentare “Il Circo di Shakespeare“. Ieri sera al Circo è successa una tragedia, ma il palco è pronto, il pubblico c’è e…si va in scena. Due inservienti e l’acrobata muta improvvisano “Giulietta e Romeo”, diventano attori loro malgrado e si fanno aiutare da alcuni pupazzi. Festeggiano poi l’esito fortunato e, tra un brindisi e l’altro, si raccontano la tragedia della sera precedente: la loro versione de l’“Amleto”. Domani sera, sempre al Castello, torneranno i Corso Cavour 42 in concerto (ore 21.15 ingresso libero). Un evento classico del programma con i Corso Cavour 42 ed il loro accattivante concerto. La voglia di fare musica e la simpatia che li caratterizza garantiscono una serata piena di emozione e allegria, anche con qualche sorpresa. Giorgio De Carli al basso, Maurizio Conti alla batteria, Willy Fraccari alla chitarra solista, Rolando Giusti alla voce e chitarra, Roberto Piva al saxofono, Lucia Caffini al violino e Gianluca Brigo alle tastiere costituiscono il riconsolidato e amato “Gruppo Beat” di Zevio. Il concerto quest’anno sarà ancora più emozionante per la presenza della pittrice Sara Ferrari, che con la sabbia illustrerà ogni canzone con scenografie proiettate su grande schermo.