È elettrico e low cost
il suv made in Molise

Il Dr Evo Electric è alimentato da una batteria da 40 kWh, ma sono disponibili anche modelli con i classici motori termici
Il Dr Evo Electric è alimentato da una batteria da 40 kWh, ma sono disponibili anche modelli con i classici motori termici
Emanuele Zanini06.05.2020

Arriva il primo suv elettrico low cost. Dr Automobiles di Isernia lancia l’Evo Electric che parte da 29.900 euro ma grazie a sconti e incentivi statali (almeno seimila euro) si abbassa notevolmente fino ad arrivare vicino ai 20mila euro, a seconda dei contributi aggiuntivi con bonus cumulabili previsti da regione a regione, che lo rende uno dei suv a zero emissioni più economici presenti attualmente sul mercato. Dal punto di vista tecnico lo sport utility della casa molisana si avvale della componentistica di vetture della cinese Chery e Jac, commercializzandoli con il marchio Dr. Dispone di un motore elettrico da 115 cavalli con una batteria da 40 kWh che riesce a passare dal 15 all’80 per cento dell’efficienza in 40 minuti collegandola ad una rete in corrente continua. Ci vogliono invece otto ore per caricarla completamente da un impianto elettrico in corrente alternata. L’autonomia dichiarata dalla Dr è di 300 chilometri, con una velocità massima di 130 chilometri orari. Lo scatto da zero a cinquanta chilometri orari viene coperto in 4,5 secondi, mentre ci vogliono 12,5 secondi per raggiungere i cento orari da fermo. Contenute le dimensioni: è lunga 4,13 centimetri e largo 1,75 metri con un passo di 2,49 metri. La capacità di carico può contare su un bagagliaio da 250 litri che diventano 450 con i sedili posteriori abbattuti. Completa la dotazione di serie, già «full optional» come ci tiene a sottolineare il costruttore. Oltre alla vernice metallizzata ci sono cerchi in lega da sedici pollici, interni in ecopelle con inserti in carbon look, climatizzatore automatico, sistema infotainment touch da 8 pollici con mirror screen per Android ed iOS, park assist con otto sensori di parcheggio, quattro telecamere con visione a 360 gradi, sistema di controllo del mantenimento carreggiata e anti tamponamento evoluto, sedili anteriori riscaldabili e regolatore di velocità. La filosofia quindi è ricche dotazioni di serie ad un prezzo molto competitivo, che è la stessa su cui Dr punta per altri suv, seppur non elettrici, sempre della linea Evo, con l’Evo 4, 5 e 6. In un secondo momento arriveranno anche altri modelli: oltre alla nota Dr 5.0 faranno il loro debutto pure le Dr F35 e Dr 7.0 con standard qualitativi più elevati.