Addio ad Anna Bulgari, aveva 93 anni. Fu rapita insieme al figlio nel 1983

25.05.2020

È morta a 93 anni Anna Bulgari Calissoni, erede della famosa dinastia di gioiellieri, che fu rapita insieme al figlio Giorgio, diciassettenne, nel 1983. La donna e il figlio furono sequestrati ad Aprilia (Latina), poco a sud di Roma, dall’Anonima sarda. Per il riscatto vennero pagati 4 miliardi di lire, ma il ritardo nel pagamento costò al ragazzo, all’epoca diciassettenne, l’amputazione di un orecchio.