Boccia replica
a Confindustria
"Prima la salute"

Il ministro Francesco Boccia con Giuseppe Conte
Il ministro Francesco Boccia con Giuseppe Conte
09.04.2020

«Il governo ha le idee chiare: dobbiamo mette in sicurezza la salute degli italiani» lo ha detto il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia in conferenza stampa a Palazzo Marino con il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e il sindaco di Milano Giuseppe Sala, rispondendo a una domanda sulla richiesta di Confindustria di quattro regioni del Nord di ripartire. Boccia ha detto di comprendere le esigenze degli imprenditori, «ma ci sarà una valutazione scientifica e delle cabine di regia con Anci e rappresentanti delle parti sociali, in cui Confindustria potrà dare il suo contributo». «Il presidente della Lombardia Fontana - ha annunciato - sarà nella cabina regia nazionale».

 

 

"Non ci sono Regioni che ci hanno chiesto di partire prima di altre, la cabina di regia serve a condividere il percorso»: lo ha detto il ministro. «Quando si deciderà di riaccendere l’interruttore il percorso sarà lento e graduale, penso di poter dire - ha spiegato - che sarà fatto in maniera diversa da territorio a territorio». "Quando si ripartirà",  ha aggiunto, "sarà necessario mettere in sicurezza il sistema sanitario territoriale, ci sono parti del paese che hanno numeri con una tenuta della sanità territoriale e altre che sono ancora sofferenti".

CORRELATI
Primo Piano
Operazioni recupero salma nel porto a Bardolino (Joppi)
 
 
A Bardolino, corpo senza vita in acqua

Soffoca la moglie
malata e si suicida
Recuperato nel lago

Condividi la Notizia
 
Coronavirus, i dati della Regione

Verona, 2 morti
e 5 nuovi casi
nelle ultime 24 ore

Condividi la Notizia
 
Un centinaio di persone a terra

Stop al treno
affollato, caos
a Porta Vescovo

Condividi la Notizia
 
I dati dei contagi sono incoraggianti

Riapertura totale
del Paese
dal 3 giugno

Condividi la Notizia