Auto urta Suv e si capovolge Il conducente resta illeso

I carabinieri vicino all’auto capovolta dopo aver urtato un Suv
I carabinieri vicino all’auto capovolta dopo aver urtato un Suv
09.08.2018

È bastato che la Fiat Punto sfiorasse la Lexus Ix 35, in viaggio sulla corsia opposta perchè prima toccasse il cordolo e poi si capovolgesse. Il conducente dell’utilitaria è uscito con le proprie gambe aprendo lo sportello e, quindi, non c’è stato bisogno dell’intervento del 118. Una scena spettacolare si è presentata ieri a chi viaggiava in via Scuderlando a Castel D’Azzano nel tratto tra via Scopella e il viale che porta alla stazione di Ca’ di David. La Fiat Punto è rimasta capovolta per più di un’ora sul marciapiede prima che arrivasse il carro attrezzi a spostarla mentre i due conducenti compilavano la constatazione amichevole nel vicino bar. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la Punto stava viaggiando in direzione di Verona quando avrebbe sfiorato la Lexus proveniente dalla corsia opposta e diretta verso Castel D’Azzano. Tanto è bastato perchè l’utilitaria si capovolgesse procurandosi seri danni alla carrozzeria mentre il Suv ha subito solo un graffio sul parafango posteriore. •