Lui non li paga
e loro bruciano
il suo furgone

I carabinieri di San Pietro in Cariano
I carabinieri di San Pietro in Cariano
11.03.2019

Lui non li paga e loro si vendicano bruciandogli il furgone. È quanto sarebbe successo la scorsa notte in via Donizetti, a Negrar, dove sono intervenuti i vigili del fuoco, per domare le fiamme che avvolgevano un Renault Master, e i carabinieri di San Pietro in Cariano in cerca dei colpevoli del gesto doloso.

 

I militari hanno infatti rintracciato i due responsabili, un romeno e un moldavo, poco distanti dal luogo dell'incendio mentre bevevano alcolici. Messi alle strette dai carabinieri, i due hanno alla fine confessato di aver dato fuoco al veicolo, che gli era stato  prestato dal proprietario per dei lavori edili  - a loro dire - mai pagati. 

 

Il furgone, completamente distrutto dalle fiamme, è stato sequestrato e i due responsabili dell'incendio sono stati denunciati a piede libero per il reato di danneggiamento seguito da incendio.