L'ultimo saluto
a Dario Pegoretti,
il mago dei telai

Camilla Madinelli28.08.2018

È stato celebrato stamattina nella chiesa parrocchiale di Negrar, dove era residente, il funerale di Dario Pegoretti, il sessantaduenne telaista di talento che ha ideato e costruito biciclette per sportivi, cantanti, artisti di fama internazionale come Marco Pantani, Robin Williams, Ben Harper.

Molti pure i veronesi che posseggono una bicicletta Pegoretti, tra cui la campionessa di mountain bike Paola Pezzo, l’allenatore di calcio Alberto Malesani e anche alcuni suoi vicini di casa, a Jago, appassionati di ciclismo. Malesani ha partecipato inoltre alla cerimonia funebre insieme a tanti altri amici, estimatori e colleghi di Pegoretti, costruttori di bici o fornitori di materiali, come i titolari della Columbus (tubi in acciaio) o della De Rosa (marca di biciclette) oppure un telaista di Taiwan, per stringersi al dolore del figlio Andrea e dei familiari.

Semplice e composta la cerimonia, celebrata da don Gaetano Di Biase, ex parroco di Arbizzano e oggi collaboratore nella parrocchia di Pedemonte, e animata dal coro parrocchiale di Negrar. Al termine della messa funebre, sul sagrato della chiesa, alcuni amici di Pegoretti lo hanno stretto simbolicamente in un ultimo abbraccio: hanno circondato la sua bara, ricoperta di rose colorate, insieme alle loro biciclette da corsa che portano il marchio dell’artigiano che aveva il suo laboratorio a Verona. 

Primo Piano
L'intervento dei vigili del fuoco a San Martino B.A.
 
Il sindaco di San Martino Buon Albergo

Esplosione
«I migranti
non c'entrano»

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia