Lavori a scuola:
l'infanzia trasloca
alla primaria

Un momento dell'incontro (Madinelli)
Un momento dell'incontro (Madinelli)
 
09.06.2018

Lunedì 11 giugno alla scuola dell'infanzia di Prun iniziano i lavori di rifacimento generale, riqualifica energetica e sismica dell'intero edificio. Per permettere l'inizio del cantiere, che durerà 240 giorni e consegnerà una scuola tutta nuova, il Comune ha pertanto predisposto lo spostamento alla scuola primaria di Fane (dove le lezioni sono terminate) fino al 30 giugno dei bambini che frequentano la materna, l'unica statale del comprensorio scolastico di Negrar.

In totale i bambini che traslocano per una ventina di giorni sono una cinquantina. In questo modo l'amministrazione comunale conta di guadagnare giorni preziosi per il cantiere. La scelta di procedere ai lavori prima della fine della scuola, i progetti di riqualifica e le tempistiche sono stati illustrati ai genitori stamattina a Negrar, in un'aula della scuola primaria, dal sindaco Roberto Grison, dall'assessore ai lavori pubblici Bruno Quintarelli, dal responsabile dei lavori per il Comune Simone Zampini e dal direttore dei lavori, l'ingegnere Federico Faettini.

Sei le mamme che hanno partecipato alla riunione, indetta da pochi giorni. "Speriamo che ora vi facciate portavoce con tutti gli altri genitori" afferma il sindaco.

CORRELATI