Valpolicella Adesioni alla Giornata del CavaliereValpolicella | Valpolicella

Adesioni alla Giornata del Cavaliere

G.R.24.08.2018

Domegliara è terra di Cavalieri: domenica 2 settembre, nella frazione di Sant’ Ambrogio, si svolgerà la Giornata del Cavaliere, manifestazione patrocinata dal Comune e organizzata dall’Aioc (l’Associazione insigniti onorificenze cavalleresche) che mira a rafforzare l’amicizia e la solidarietà, con interventi di carattere umanitario e sociale. Oltre ai rappresentanti dell’Aioc internazionale, nazionale, provinciali e comunali, autorità civili, militari e religiose, benemeriti del volontariato e le sezioni comunali dei donatori di sangue aderenti all’Avis -Aido e alla Fidas, sono attesi centinaia di Cavalieri al merito della Repubblica che si ritroveranno nella terra dell’Amarone per rinsaldare vincoli di amicizia, solidarietà e fraternità che legano gli aderenti di questa associazione filantropica. Il programma si aprirà alle 8.45 davanti alla chiesa parrocchiale del paese con il benvenuto ai partecipanti da parte del segretario generale nazionale Aioc, il Grand’ufficiale della Repubblica Bruno Buratto, e del presidente nazionale Grand’ufficiale della Repubblica Sergio Bazerla, seguito dalla messa celebrata dall’assistente spirituale don Roberto Obelosler. Al termine, nel salone parrocchiale, si svolgerà la consegna delle insegne cavalleresche, dei diplomi di benemerenza ai benemeriti e ai donatori di sangue e la consegna di attrezzature umanitarie a privati, gruppi e associazioni bisognose. Poi il corteo, accompagnato dal Corpo bandistico comunale di Dolcé, andrà al monumento ai Caduti per la deposizione di una corona di alloro. Alle 12.30, alla cantina Monteci di Arcé di Pescantina, il pranzo. Le adesioni alla manifestazione si raccolgono entro lunedì prossimo.