La Lav: «Lupo ucciso a fucilate in Lessinia»
Si tratterebbe del primo caso nel Veronese

La foto diffusa dalla Lav (fonte www.lav.it)
La foto diffusa dalla Lav (fonte www.lav.it)
25.09.2018

«Un lupo è stato ucciso in Lessinia a colpi da arma da fuoco».

A sostenerlo la Lega Anti Vivisezione, che ha diffuso per prima sul proprio sito la notizia e la foto dell'animale ucciso. Se il fatto venisse confermato, si tratterebbe della prima uccisione acclarata di un lupo a parte dell'uomo nel Veronese.

 

«Abbiamo appreso da fonti certe», si legge in una nota della Lav, «del rinvenimento, proprio oggi, nei pressi di Roveré Veronese, in Lessinia, del cadavere di un lupo, con evidenti ferite da arma da fuoco. L’ennesimo atto di bracconaggio, un gesto criminale, di estrema crudeltà e gravità che non deve restare impunito. Il cadavere del lupo sarebbe stato rinvenuto da un agricoltore nella mattinata di oggi, 25 settembre, in un’area rurale fuori dal centro abitato di Roveré Veronese».

Della vicenda si starebbero occupando i carabinieri, mentre l’animale è trasportato all’Istituto Zooprofilattico di Verona per i rilievi necroscopici. «L’animale, un lupo adulto in apparenza sano, sarebbe stato ucciso da un fucile da caccia caricato a pallettoni», afferma la Lega Anti Vivisezione.

 

Massimo Vitturi, responsabile LAV Animali Selvatici, spiega: «Se davvero, come risulta dalle prime indiscrezioni, il lupo fosse stato ucciso con un comune fucile, questo significherebbe maggiore difficoltà nel rintracciare l’autore di questo gesto ignobile, in quanto, a differenza di una carabina a canna rigata, l’analisi del proiettile esploso da questo tipo di arma non consente di risalire a chi lo ha sparato.

Faremo tutto il possibile per assicurare i responsabili alla giustizia, ricompensando chi fornirà indicazioni utili alle indagini e rivolgiamo un appello al Sindaco, affinché fornisca un contributo attivo alla ricerca dei colpevoli di questo atto efferato».

 

AGGIORNAMENTO ORE 18.50: Arriva la conferma da parte dei carabinieri

CORRELATI