Realizza video
per aziende
e istituzioni
e videoclip

02.10.2016

Negli ultimi anni i droni, come sono chiamati i mezzi aerei a pilotaggio remoto, hanno trovato svariati utilizzi, non più solo in ambito militare, ma soprattutto civile e vederli in funzione non è più così raro né è più così costoso richiederne l'impiego. Il costo di un drone in proprietà può variare da poche centinaia a 20mila euro, in conseguenza del numero di motori e della qualità della telecamera che trasporta.

IL COSTO DEL NOLEGGIO varia in funzione del compito e dei voli che deve svolgere e va da 300 a 2mila euro al giorno. Luca Falco, che ha fatto diventare un secondo lavoro il pilotaggio dei droni, attraverso la sua società Mediadronfly, realizza video per aziende, enti e istituzioni, videoclip per artisti e spettacoli, riprese per aerofotogrammetria e ortofotografia, sorvolo di grandi estensioni di pannelli fotovoltaici per scoprire se ci siano degli elementi guasti o con problemi di produzione di energia, ma anche filmati per l'agricoltura di precisione che permettono, attraverso sensori multispettrali e a infrarosso, di scoprire ad esempio in un frutteto o vigneto di grande superficie quali siano e dove siano le piante ammalorate o dove sia necessario intervenire con trattamenti o irrigazione. L'impiego è negli ambiti più svariati, da quello archeologico a quello immobiliare; dall'ispezione di tetti o spazi difficilmente accessibili o pericolosi, alle riprese per avvenimenti sportivi o turistici di richiamo. V.Z.

Primo Piano
 
Convegno internazionale a Venezia

Non solo rughe
Botulino per
ricostruire il viso

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Il sindaco di San Martino Buon Albergo

Esplosione
«I migranti
non c'entrano»

Condividi la Notizia