Est
Vai a
Vai a

Acqua marrone
dai rubinetti
«Situazione risolta»

L'acqua marrone nei rubinetti (E.V.)
L'acqua marrone nei rubinetti (E.V.)
 
Vittorio Zambaldo23.10.2017

La sorpresa è stata ieri sera mentre era in corso il temporale e dai rubinetti di contrada Maso usciva acqua colorata di marrone e dall’inequivocabile odore di stalla. Un residente si era recato in bagno per lavarsi i denti prima di andare a letto ed è rimasto esterrefatto. «L’acqua era marrone e aveva un forte odore di urina di vacche», denuncia. La sera stessa (erano le 23) ha telefonato ad Acque Veronesi, ricevendo l’assicurazione che ci sarebbe stato un rapido intervento.

 

Si è alzato alle 6 di mattina per andare al lavoro e la situazione era migliorata per quando riguarda il colore dell’acqua, ma l’odore si sentiva ancora e seppure più attenuato è ancora presente al momento. Il fenomeno ha interessato abitazioni servite dall’acquedotto nei Comuni di Velo e di Roverè, e Acque Veronesi ha ricostruito così l’accaduto: «È entrata nel serbatoio di raccolta delle sorgenti in località Salaorno dell’acqua sporca che è stata evidenziata anche dal nostro sistema di telecontrollo. Siamo intervenuti chiudendo gli ingressi dell’acqua, svuotando la vasca, spurgando la rete nei punti terminali, disinfettando il serbatoio e clorando l’acqua. Alle 4 di mattina l’acquedotto era già ripristinato».

 

I sindaci non hanno ricevuto nessuna comunicazione per ordinanze di divieto di uso dell’acqua potabile perché l’inquinamento sarebbe rientrato già prima dell’alba. Acque Veronesi valuterà se questa sorgente, che si è dimostrata così sensibile all’inquinamento superficiale, sia indispensabile per l’approvvigionamento idrico o possa essere eliminata dal rifornimento del serbatoio. 

CORRELATI
Primo Piano
Giovanni Francesco Carmagnani
 
È stato un consigliere comunale di Legnago

Ferma le terapie
e sceglie di morire
Primo caso a Verona

Condividi la Notizia
 
Il Comune boccia la proposta

No al parcheggio
sul proprio
passo carrabile

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
Condividi la notizia