Scoperto «capanno
dello sballo»,
22enne arrestato

I carabinieri in azione
I carabinieri in azione
13.03.2018

A San Martino Buon Albergo un 22enne veronese, incensurato, è stato sorpreso dai carabinieri a vendere hashish a quattro giovani acquirenti.

I militari hanno esteso la perquisizione anche al domicilio del giovane, dove in un capanno usato come «rifugio» sono stati rinvenuti, oltre al materiale per il  confezionamento della droga, 130 grammi di marijuana, altri 50 di hashish e 7 grammi di funghi allucinogeni essiccati.

Nel rito per direttissima il giudice ha convalidato l’arresto e condannato lo spacciatore a un anno e dieci mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena.