Operaio senza vita
trovato in cantiere
«Gesto volontario»

La Scientifica sul posto (Dienne)
La Scientifica sul posto (Dienne)
14.05.2018

È di un quarantenne perugino, operaio in un cantiere veronese (ma non in quello del ritrovamento), il cadavere rinvenuto questa mattina alle 7.30 da alcuni muratori in via Walter Bonatti, a San Martino Buon Albergo.

Non ci sono segni di violenza sull'uomo, che potrebbe essere morto per una caduta all'interno della palazzina costruzione a borgo della Vittoria. 

Le indagini, che al momento comunque non escludono alcuna ipotesi, sono affidate al nucleo investigativo dei carabinieri di Verona: sul posto anche i militari della stazione locale e quelli della Scientifica, oltre al 118 che ha constatato il decesso del quarantenne.

 

AGGIORNAMENTO ORE 15

Stando a quanto emerso, gli investigatori sono arrivati alla conclusioni che si tratti con ogni probabilità di un suicidio. 

CORRELATI