Perseguita il figlio,
41enne arrestato
dai carabinieri

I carabinieri in azione (Archivio)
I carabinieri in azione (Archivio)
27.08.2018

I carabinieri della stazione di Bussolengo nella notte del 26 agosto hanno arrestato un 41enne di Bussolengo per il reato di atti persecutori.

L'uomo, che in passato sarebbe stato protagonista di episodi di minacce e condotte persecutorie nei confronti del figlio minore, era già stato colpito dalla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare.

Appena cessato l’effetto del provvedimento legale, è stato sorpreso nuovamente nei presso dell’abitazione dove vive il figlio con la madre, che, trovandoselo sotto casa in auto in piena notte, impauriti hanno chiamato i carabinieri. I militari l'hanno trattenuto nella camere di sicurezza e  il giudice oggi ha disposto per l’uomo l’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.