Tenta il record d'immersione
a -300 metri: disperso

Proseguono le ricerche del disperso
Proseguono le ricerche del disperso
14.10.2018

Ancora nessuna notizia del subacqueo che i sommozzatori stanno cercando a una profondità di 350 metri anche con l'ausilio del sonar. 

L'uomo, un polacco, risulta disperso nel lago di Garda  da ieri pomeriggio quando ha tentato il record di immersione con bombola scendendo a 330 metri al largo di Limone. Il sub non è più riemerso. Subito sono scattati i soccorsi che però fino a ieri sera non hanno dato esito. Stamattina sono ricominciate le ricerche: impegnati i Vigili del Fuoco Bresciani la squadra di Peschiera con il nucleo sommozzatori volontari del Garda.

 

Lo scorso anno, sempre sulla sponda Bresciana, si era consumata una tragedia anche in quel caso si trattava di un sub polacco, molto noto nel proprio Paese. 

 

 

CORRELATI