Mangiano e bevono
e poi scappano
dal ristorante: presi

I carabinieri di Peschiera del Garda
I carabinieri di Peschiera del Garda
12.06.2018

Consumano una cena a base di pesce, accompagnata da un buon vino e poi scappano. È accaduto in un ristorante del centro storico di Peschieda del Garda.  Sono quattro giovani, tre maggiorenni ed un minorenne, due provenienti dall'est Europa e due Italiani (di Mantova e Modena), e alcuni con precedenti, i protagonisti della vicenda.

 

Secondo il resoconto dei carabinieri, dopo la cena, confidando nella distrazione del personale di sala, i quattro tentano di allontanarsi ma un cameriere li nota e li richiama. Per tutta risposta, però, i ragazzi gli lanciano contro una bottiglia e si danno alla fuga. Il cameriere riesce a schivare il colpo e li insegue mentre il ristoratore chiama il 112. I militari dell'arma arrivano poco dopo sul posto: il cameriere indica una abitazione privata in cui i quattro si sono nascosti e vengono quindi catturati.

 

L'atteggiamento indisponente e irriguardoso dei fermati non cambia però nemmeno in caserma. Il ristoratore che arriva alla stazione dei carabinieri per la denuncia viene infatti minacciato da uno di loro.  Alla fine i quattro sono stati denunciati  a piede libero per insolvenza fraudolenta, violazione di domicilio e minacce.