Giallo sulla A4: «Mi hanno sparato
da un'auto in corsa»

Polizia stradale in A4
Polizia stradale in A4
G.C.05.12.2018

Misterioso episodio avvenuto oggi verso le 16 sull'autostrada A4 tra i caselli di Soave e Verona est in direzione di Milano. Un'Audi A4 nera si è avvicinata all'auto di una donna originaria dell'ex Jugoslavia, già vittima di un altro attentato con le stesse modalità sempre in autostrada nel giugno scorso a Brescia, e il proiettile avrebbe attinto il paraurti.

 

In realtà, quel graffio sulla carrozzeria è ora al vaglio degli investigatori. La vittima sarebbe riuscita a sottrarsi ai colpi dei suoi aggressori, frenando e riparandosi dietro ad un camion. Si è poi fermata nell'area di servizio Scaligera a Soave, lanciando l'allarme. Sul posto, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Verona sud oltre che gli agenti della Squadra mobile di Verona e la Scientifica. La vittima, già ferita al collo nell'attentato di 5 mesi fa, è stata sentita a lungo dagli agenti.