Est
Vai a
Vai a

Maltempo sul Garda
Stato di crisi
per cinque comuni

 
Emanuele Zanini 12.08.2017

Il Comune di Torri, assieme a Bardolino, Caprino, Costermano e Affi, è pronto a chiedere alla Regione lo stato di crisi per il susseguirsi dei fortissimi temporali - compresa la tromba d'aria di domenica scorsa - che hanno flagellato nei giorni passati il Garda. Per farlo è stato anche attivato il Coc, Centro operativo comunale, per gestire in maniera ancora più rapida ed efficiente le emergenze.

Osservata speciale è stata l'area attorno all'hotel Del Garda, situato lungo la Gardesana tra Torri e Pai. Giovedì pomeriggio, a causa delle piogge torrenziali, sulle colline dietro all'albergo, un fiume di fango e detriti aveva iniziato a correre lungo la strada che porta alla località collinare di Crero, straripando all'altezza di una curva della via, invadendo un campo di ulivi e rendendo pericolante un masso, che si trovava proprio sopra l'hotel. L'area è stata messa in sicurezza e la roccia è stata demolita per evitare che potesse crollare finendo contro le case a fianco dell'hotel Del Garda.

CORRELATI
Condividi la notizia