Invade la corsia e centra anche 8 auto parcheggiate

La Nissan centrata dalla Mercedes in via San Carlo a Garda
La Nissan centrata dalla Mercedes in via San Carlo a Garda
D.A. 10.07.2018

Una distrazione alla guida di un paio di secondi e il risultato è un ferito e ben otto auto, parcheggiate sulla Gardesana, danneggiate. Questo il bilancio del rocambolesco incidente successo ieri, verso le 18.30, in via San Carlo, all’altezza della chiesetta di villa Albertini. A quell’ora, una Mercedes, condotta da un turista belga, proveniente da Torri, ha perso l’attenzione sulla strada, poco dopo una curva, quel tanto che è bastato per ritrovarsi sulla corsia opposta di marcia e centrare una Nissan Qashqai: colpita la fiancata, è rimasta ferita una donna seduta sul lato del passeggero, per fortuna senza gravi conseguenze, se non qualche forte contusione. Dopo l’urto con la Nissan, però, la Mercedes ha proseguito la sua corsa sbattendo contro le auto in sosta in via San Carlo, aggravando il bilancio dei danni fino ad otto vetture. Sul posto, per i rilievi, la polizia locale di Garda con il comandante Ferdinando Pezzo. La viabilità è stata quasi subito ripristinata. La Gardesana, in quel punto, è molto pericolosa, tanto che il sindaco Davide Bendinelli ha in serbo una soluzione - a breve - per togliere definitivamente le auto parcheggiate ai lati della strada, che rendono non sicura una viabilità che è molto sostenuta nelle stagioni di elevata frequentazione turistica, d’estate e nei fine settimana. •