Dimentica il freno,
il furgone rischia
di finire nel Garda

Il furgone in bilico
Il furgone in bilico
A.V.11.09.2018

Stava scaricando la merce che aveva posizionato nel cassone del suo furgone. Ma pare si fosse dimenticato di tirare il freno a mano. E quando si è girato per riprendere altre casse, il furgone era finito in equilibrio sul lungolago di Brenzone. Nella sfortuna, il caso ha voluto che il mezzo andasse dritto in un punto dove ancora ci sono delle grate che hanno impedito al furgone di diventare... una barca.

Alla scena hanno assistito alcune persone che però non sono riuscite a fermare il mezzo. Ma per recuperare quel furgone è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, oltre che quello di un’azienda che ha poi dovuto sollevare il mezzo per riportalo sulla strada. Il furgone infatti s’è adagiato sul serbatoio, sversando materiale in acqua. E quindi i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per assorbire la perdita. Impensabile ipotizzare di trascinare il furgone dal retro, si sarebbe ulteriormente danneggiato il serbatoio con rischio inquinamento elevato, quindi è stato necessario attendere una gru che sollevasse il mezzo e lo togliesse dall’acqua senza inquinare.

Tantissimi danni per, se confermata, una dimenticanza costata cara.