Donna scomparsa
a luglio. Perquisita
casa del compagno

La stazione ferroviaria di Peschiera
La stazione ferroviaria di Peschiera
08.11.2018

Potrebbe esservi una svolta nelle indagini sulla scomparsa di Maria Aparecida Soares, la 52enne di origini sudamericane, conosciuta col nome di Brenda, scomparsa il 18 luglio scorso da Castelnuovo del Garda, dove viveva con il compagno, Andrea Felicetti.

 

I Carabinieri hanno perquisito oggi l’abitazione dell’uomo, che quasi quattro mesi fa aveva dato per primo l’allarme, denunciando la scomparsa della convivente, la cui bicicletta era stata trovata davanti alla stazione di Peschiera. L’uomo è indagato e al momento, secondo quanto si è appreso, non ci sono elementi per un provvedimento di fermo. Della vicenda si era occupata anche la trasmissione di Rai3 «Chi l’ha visto?». Stamane i Carabinieri si sono presentati a casa dell’ex fidanzato, dove hanno trovato una donna colombiana, irregolare sul territorio italiano; per lei saranno avviate le pratiche di espulsione. Alcuni amici di Brenda avevano raccontato che la donna sarebbe stata molestata da una stalker, presunta rivale in amore.

Primo Piano
A Garda, "Gerbera Gialla" contro la mafia
 
Investimenti sospetti sul Garda

La mafia russa
fa shopping
nel basso lago

Condividi la Notizia
 
Sboarina a Roma col presidente Xi Jinping

Verona gemellata
con Hangzhou
Venerdì la firma

Condividi la Notizia
 
A San Pietro di Legnago

Rubava creme
al supermercato
Arrestata

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia