Cisano, picchia la moglie a sangue: fermato

I vigili del fuoco sul posto (Dienne)
I vigili del fuoco sul posto (Dienne)
 
13.03.2018

Una donna col volto insanguinato e quello che sembrava essere un forte odore di gas.

Carabinieri e polizia municipale sono stati allertati in mattinata per un caso di violenza (inizialmente si era temuto che l'uomo fosse barricato in casa e minacciasse di uccidere la moglie) avvenuto in un appartamento di Cisano di Bardolino, in via Peschiera.

All'arrivo dell'Arma si è rivelato essere un caso di maltrattamenti in famiglia: l'uomo, che nel frattempo si era allontanato da casa, è stato fermato ed è in caserma, mentre la donna è stata ricoverata al pronto soccorso. I coniugi, stranieri, hanno tre figli, il più grande era a scuola, gli altri due sono stati presi in consegna dai servizi sociali.

I vigili del fuoco hanno verificato che non c'era alcuna fuoriuscita di gas. 

 

CORRELATI