Est
Vai a
Vai a

Auto semidistrutta
Grande spavento
sulla Transpolesana

L’auto sulla quale viaggiava la giovane, per fortuna rimasta illesa
L’auto sulla quale viaggiava la giovane, per fortuna rimasta illesa (BATCH)
P.T.13.09.2017

Gran botto ieri mattina, poco dopo le 8.30, sulla Transpolesana nel tratto in territorio comunale di Zevio.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale coordinata dalla vicecomandante Anna Srafin, intervenuta per i rilievi, una Citroen C1 condotta da una giovane barese che stava viaggiando in direzione Legnago, poco dopo l’ingresso di Maccachiove alla 434 ha impattato contro il guard rail di destra della superstrada, per cause ancora da chiarire. La conducente ha perso così il controllo dell’auto uscita semidistrutto dall’incidente.

La ragazza, dolorante e spaventata ma fortunatamente in condizioni fisiche apparse non preoccupanti, è stata trasportata dal 118 all’ospedale di Legnago per accertamenti.

Sul luogo dell’incidente è accorso anche personale dell’ Anas addetto alle manutenzioni, di una ditta specializzata nella pulizia della carreggiata, il carro attrezzi per rimuovere il veicolo incidentato. Nel frattempo il traffico sulla 434 ha subito rallentamenti, anche nella direzione opposta per il vizio degli automobilisti di rallentare per capire che cosa è successo. 

Condividi la notizia