Val d'Illasi Nasce lo sportello Anteas per aiutare le donneVal d'Illasi | Val d'Illasi

Nasce lo sportello Anteas per aiutare le donne

P.D.C.08.07.2018

Lo Sportello donna e famiglia di Anteas apre in Val d’Alpone: martedì alle 18, in sala Rumor a San Giovanni Ilarione, debutta, in collaborazione con il Comune, l’ iniziativa con cui l’Associazione tutte le età attive per la solidarietà (questo il significato di Anteas) si propone di dar vita a un servizio di ascolto e aiuto riservato alle donne. Il punto di partenza è la presa di coscienza delle difficoltà in cui le donne sono costrette a barcamenarsi nelle loro molteplici vesti di donne, lavoratrici, mogli, madri, figlie e, a volte, anche nonne: un carico di incombenze che spesso si appesantisce ulteriormente se c’è conflittualità familiare (dall’incomprensione alla violenza), se si va verso una separazione o un divorzio, se ci sono difficoltà sul lavoro. È solo un accenno all’ampia casistica di possibilità che possono verificarsi nel quotidiano e davanti alle quali la donna e la famiglia il più delle volte si ritrovano sole: ecco perché si è pensato a una rete di sostegno che metta assieme volontari e professionisti capaci di essere punto di ascolto prima ancora che punto di riferimento dove cercare la soluzione ad un problema. La task force che Anteas mette in campo è composta infatti anche da professionisti (dall’avvocato al mediatore familiare passando per il counselor, la psicologa e la psicoterapeuta) che si mettono a disposizione a tariffa sociale e che, nel caso sia necessario, si fanno carico della specifica problematica. L’inciso è sostanza, perché spesso da una crisi si esce anche solo sapendo a chi e dove rivolgersi: e anche in questo sta il rilevante ruolo che avranno, nel progetto, i volontari. San Giovanni Ilarione, con l’avvio del servizio che sarà presentato nei dettagli martedì, integra una rete di complessivi undici sportelli che Anteas sta aprendo tra Verona e provincia grazie ai fondi del 5x1000 e alle erogazioni liberali riconosciute all’ associazione. Il numero di telefono unico per fissare un appuntamento è 340. 3323336 (attivo i giorni lavorativi dalle 9 alle 12). •