Ultime ore per l’appalto per il trasporto scolastico

P.D.C.23.08.2018

Conto alla rovescia per la riapertura delle scuole e a Monteforte scatta anche il count down per l’affidamento del servizio del trasporto scolastico: scadranno infatti oggi i termini del secondo appello lanciato dal Comune per l’affidamento del servizio biennale da 193 mila euro oltre ad Iva. Ci si arriva ora come secondo tentativo: l’avviso esplorativo di indagine che il Comune aveva pubblicato, con scadenza il 27 luglio, si era infatti chiuso con un nulla di fatto. Il Comune, a quel punto, ha optato per il mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) per individuare la ditta che curerà il trasporto a servizio della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado di Monteforte per questo anno e per il prossimo. Occhi puntati sul Comune, quindi, ma anche sulla scuola primaria Bruno Anzolin al cui cancello, da alcune settimane, è affisso il cartello relativo ai lavori di miglioramento sismico della scuola con inizio lavori il 31 luglio. «Il cantiere attualmente in corso», assicura l’assessore ai Lavori pubblici Luigi Burti, «concluderà i lavori prima dell’avvio del nuovo anno scolastico». L’intervento, aggiudicato a fine giugno alla ditta Maroso Ivo Enzo Srl di Marostica, ha un importo complessivo di 210 mila euro coperti per 119.350 euro con contributo regionale e per la parte rimanente con risorse proprie. I lavori realizzano un progetto rivisto, dopo quello iniziale del 2014, a seguito del distacco, due anni fa, di un blocco di intonaco da un soffitto. Il collaudo statico, come previsto da una determinazione del Comune, sarà effettuato in corso d’opera il collaudo statico delle opere dallo studio Strutture e progetti ingegneria di Villafranca. Previsto anche l’abbattimento delle barriere architettoniche, con piattaforma elevatrice. •