Rompe la serratura
e piomba a casa
della ex, arrestato

I carabinieri di Soave
I carabinieri di Soave
06.10.2018

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Soave hanno arrestato un marocchino di 24 anni, regolare sul territorio italiano, per violazione di domicilio aggravata.

I militari sono intervenuti a seguito della segnalazione dell'ex convivente, dove il giovane si era introdotto nonostante fosse stato “messo alla porta” ad qualche tempo.

Lui aveva deciso di rompere la serratura dell’ingresso e ritornare a vivere all’interno.

Si attende l'esito del processo per direttissima.