Deruba i bagnanti
alle terme,
scoperto e arrestato

I carabinieri a Caldiero
I carabinieri a Caldiero
25.08.2018

Furti avvenuti ai danni dei bagnanti alle terme di Giunone di Caldiero.

Allertati, i carabinieri hanno localizzato il principale sospettato, un ventenne italiano residente a San Martino Buon Albergo. Nella sua auto, sono stati trovati quattro zainetti, un paio di occhiali da sole e del denaro, tutti restituiti ai legittimi proprietari.

Ed è stato scoperti che solo poche ore prima, il ragazzo era stato già denunciato per ricettazione di un ciclomotore dalla stazione dei carabinieri di Illasi. 

È stato così arrestato e si attende l'esito dell'udienza di convalida.

Primo Piano
Maxi tamponamento in A22 (Diennefoto)
 
40 feriti. Il procuratore D'Amico: «Graziato»

Maxi incidente A22
La vittima di Parma
Traffico ora normale

Condividi la Notizia
 
Grosso: «Ecco chi giocherà»

Hellas, contro
la Salernitana
la prova del nove

Condividi la Notizia
 
Incidente in piazza Castello

Grave bambino
travolto da bus
a Vicenza

Condividi la Notizia