Addio al grigiore La palestra sarà colorata

La palestra-palazzetto Dal Cero di San Bonifacio vista dall’esterno FOTO AMATO
La palestra-palazzetto Dal Cero di San Bonifacio vista dall’esterno FOTO AMATO
Gianni Bertagnin 03.06.2018

Dopo decenni di grigiore, le pareti interne della palestra-palazzetto Dal Cero di San Bonifacio, in via Fiume, torneranno a ispirare gioia e vitalità agli atleti e ai giovani dell’istituto che la frequentano: sarà grazie ai colori e soprattutto alle immagini che le copriranno. L’edificio, che è a metà in proprietà della Provincia, è stato oggetto ultimamente da parte di questa di importanti lavori di sistemazione, con una spesa di 100mila euro, per la sostituzione anche delle doghe pericolanti del soffitto, la stuccatura di crepe e gli interventi sul tetto che denunciava infiltrazioni d’acqua. Con l’occasione la scuola ha lanciato l’idea di rendere l’ambiente più confortevole attraverso delle pitture sulle pareti, un’idea che è stata subito raccolta dall’Ufficio tecnico del Comune, approntando una apposita convenzione. Le immagini sono state progettate dall’artista sanbonifacese Mabe, la quale opererà gratuitamente e ha già presentato le relative bozze al Comune, che le ha approvate, e alla Provincia per l’approvazione finale. I dipinti rappresentano immagini dei vari sport. La convenzione riguarda anche gli insegnanti che fanno alternanza scuola-lavoro. Le pitture saranno realizzate in collaborazione con gli stessi studenti, che si limiteranno naturalmente alle figure della fascia più bassa, a livello del piano, quella raggiungibile senza ponteggi. «Ne uscirà un palazzetto rimesso completamente a nuovo, bello e confortevole», dice Mario Nogara, vicesindaco e assessore all’istruzione che segue l’operazione programmata per i prossimi mesi. •

Primo Piano
Esercitazione a Caluri (foto Pecora)
 
 
Esercitazione dell'aeronautica militare

Attacco chimico
A Caluri si simula
l'emergenza

Condividi la Notizia
 
Un anno e opzione per il successivo

Firmato l'accordo
Andrea Amato
resta a Verona

Condividi la Notizia