Est
Vai a
Vai a

Zaia: «Io premier?
No, io mi occupo
dell'autonomia»

Zaia e Gentiloni
Zaia e Gentiloni
16.04.2018

Luca Zaia a Palazzo Chigi? L’ipotesi che serpeggia rumorosamente a Vinitaly trova smentita dal diretto interessato. «Io ho l’autonomia da fare - ha detto il presidente del Veneto Zaia - non fatemi perdere tempo. E abbiamo 8,5 milioni di ettolitri di vino da vendere. Noi - ha aggiunto l’esponente della Lega - un candidato ce lo abbiamo ed è Matteo Salvini. Ci aspettiamo che lui, o chi andrà lì a Palazzo Chigi, abbia le autonomie come priorità di governo. Come cittadini ci aspettiamo inoltre un governo stabile, di lunga prospettiva. Intanto in questa fase posso solo consigliare due vini: lo Sforzato e l’Accordo. E chiedo - ha concluso Zaia - di far crescere il settore del vino e Vinitaly, godendo tutti dell’ospitalità e cultura dei veneti che sono una comunità cosmopolita e aperta».

Condividi la notizia