Est
Vai a
Vai a

Venerdì in corsa
con la Marcia
del Giocattolo

Il via di una precedente edizione
Il via di una precedente edizione
06.12.2017

La Marcia del Giocattolo torna venerdì 8 dicembre. Come da tradizione, i runners veronesi, con partenza da Piazza Bra correranno per le vie della città con un pensiero ai bimbi meno fortunati del progetto “Un Asilo per tutti” dei Centri Aiuto per la Vita di Verona. La Marcia del Giocattolo, giunta alla sua 40a edizione, è organizzata da Associazione Straverona e patrocinata dal Comune di Verona, Assessorato allo Sport e Tempo Libero.

 

Dalle 8 sarà possibile iscriversi, ritirare il pettorale, il gilet antivento e il braccialetto di legno, simbolo dell’adesione al programma di solidarietà. In attesa della partenza, programmata per le 9:30, ci saranno il riscaldamento muscolare con l’ambientazione natalizia del coro sotto la Stella. Il percorso della Marcia del Giocattolo sarà aperto solo a partire dalle 9:30, quando sul percorso saranno attivi tutti i servizi di sicurezza e ristoro.

 

Tutti potranno scegliere tra percorso breve, da 5 km per le vie del centro, adatto a tutti, e 12 km collinari, per i più allenati che dà molta soddisfazione arrivando sulle Torricelle. E chi vuole partecipare in modo ancora più originale parteciperà alla Toys Run che mette in palio quattro premi. Una volta rientrati in Piazza Bra i runners potranno restituire il braccialetto di legno, il simbolo di ciò che viene donato ai bimbi del progetto “Un asilo per tutti” e potranno assistere alla costruzione di un sorriso.

 

A seguire le premiazioni dei gruppi prima di dare spazio ai bimbi della Corsa di Santa Lucia. Alle 11, infatti, Piazza Bra diventa la pista dedicata ai piccolissimi dai 3 ai 10 anni che, divisi per età, faranno il loro giro intorno all’Arena e insieme a mamma e papà parteciperanno alla Staffetta Genitori&Figli che si corre subito dopo. La Corsa di Santa Lucia, organizzata con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione del Comune, giunge quest’anno alla 7a edizione e riscute sempre un grande successo.

 

La mattinata di sport e solidarietà si conclude con un grande sorriso che prende vita per dare significato al programma “Un asilo per tutti” dei Centri Aiuto per la Vita della provincia volto a supportare le famiglie in condizione di disagio socio-economico e di emarginazione sociale grazie all’intervento anche del Csv. La quota di partecipazione è di  5,00 euro con adesione al programma di solidarietà e pacco gara; 10,00 euro con adesione al programma di solidarietà, pacco gara e gilet antivento marchiato Marcia del Giocattolo; 2,00 euro o giocattoli nuovi, solo servizi e ristori. A questi vanno aggiunti 0,50 euro per i non tesserati Fiasp o Umv, per tesseramento giornaliero comprensivo di assicurazione infortuni. Per la Corsa di Santa Lucia, invece, il costo è di 3,00 euro a cui si aggiungono 2,00 euro per i genitori che vogliono partecipare alla staffetta. Tutte le info sul sito www.straverona.it.

Condividi la notizia