Vandali al memoriale dedicato
ai martiri di Cefalonia

Le corone e un frame del video
Le corone e un frame del video
A.V.24.09.2018

Vandalismo al monumento dedicato ai settemila soldati della Divisione Acqui in circonvallazione Oriani.

 Venerdì, cinque di quei superstiti erano lì, con il loro orgoglio, a ricevere l’omaggio dei reparti schierati. E per quella commemorazione erano state deposte le corone di alloro.

Le telecamere della polizia municipale sabato pomeriggio hanno ripreso quattro persone che tra le 15.50 e le 17, hanno prelevato le corone. In un caso, il giovane, vedendo che arrivava gente ha momentaneamente appoggiato la corona, per poi trasportarla e lanciarla nel vallo. Ma la storia continua fino a dopo la 19, quando si forma un capannello di giovani, tra cui quello che prima indossava una camicia azzurra e poi ha messo una giacca nera e lo si vede, sempre nelle immagini della polizia Locale prendere a scarpate la corona di alloro del Comune di Verona.

 

Il sindaco Federico Sboarina: «È un atto vandalico grave perché offende non solo la memoria dei nostri soldati, ma anche l’intera città». 

Ora quelle immagini verranno consegnate alle forze dell’ordine per cercare di identificare quei giovani.