Uscita dalla Ztl
Duemila multe
in una settimana

I controlli dei vigili in Ztl
I controlli dei vigili in Ztl
09.02.2019

Zona a traffico limitato: la mannaia raddoppia. Anzi, triplica. Perché dove non arrivano le telecamere, in entrata e in uscita, a stangare pensano i vigili, con Giano 2. Nella prima settimana dall’entrata in funzione delle tre nuove telecamere in varchi in uscita dalla Ztl del centro storico - al ponte Garibaldi, in piazzetta Municipio e in via Nizza - sono fioccate 1.931 multe, una media di 276 al giorno. La media di sanzioni a quelle in uscita è superiore a quella delle telecamere in entrata (attive da 14 anni) del 2018.

E dove non ci sono telecamere, al controllo in uscita dalla Ztl ci pensano i vigili, collegati al sistema Giano 2, in grado di segnalare non solo la violazione della Ztl ma anche mancata assicurazione o bollo, targhe straniere, utilizzo improprio di pass disabili, auto contromano.

 

Ma sulla ricaduta dei controlli in uscita, le posizioni di associazioni e commercianti si dividono. Tra chi vorrebbe più prevenzione e che vede già risultati positivi sul traffico in centro.