Si infila nel letto
della vicina
e tenta la violenza

La sezione penale del tribunale di Verona
La sezione penale del tribunale di Verona
C.F.15.12.2018

Stava dormendo tranquilla nella sua stanza, il 27 settembre del 2016, quando all’alba è stata svegliata di soprassalto dal vicino che era riuscito ad introdursi in casa e ad infilarsi nel suo letto, le stava sopra e la stava palpeggiando ovunque, tenendole una mano sulla bocca per non farla urlare.

 

Un incubo, uno choc ma la reazione della donna è stata determinante per mettere in fuga il «caliente» dirimpettaio, per poi denunciarlo alle forze dell’ordine e far partire il processo. Ieri mattina il collegio del tribunale presieduto dal giudice Laura Donati (a latere Camilla Cognetti e Carola Musio) ha condannato a un anno e 8 mesi un trentasettenne indiano, colpevole del reato di tentata violenza sessuale a danno di una marocchina del 1977 residente in provincia di Verona.