S. Massimo San Tomaso Cantuariense da oggi la novenaS. Massimo | S. Massimo

San Tomaso Cantuariense da oggi la novena

08.07.2018

Si rinnova anche quest’anno, da oggi, domenica, a lunedì 16 luglio, la Novena alla Madonna del Carmine celebrata nella chiesa di San Tomaso Cantuariense. Una devozione antichissima quella dei veronesi alla beata Vergine del Carmelo, che secondo la tradizione popolare conta più di sette secoli. Il culto affonderebbe le radici nel tempio carmelitano di San Tomaso eretto sulle sponde dell’Adige proprio dai monaci del Monte Carmelo (nell’alta Galilea), detti anche «Fratelli di Maria», giunti fin qui verso la fine del XIII secolo. I quali sulle orme del loro superiore Simone Stock (il generale dell’Ordine Carmelitano cui il 16 luglio 1251 apparve la Regina del Cielo), indossarono lo «scapolare», ovvero l’abitino assegnato dalla Vergine al santo, quale segno distintivo della Confraternita ad essa dedicata, perpetrando il rituale fino ai giorni nostri. Il programma della novena prevede la celebrazione della funzione mariana e recita del Rosario ogni pomeriggio alle 17.30, seguita, alle 18, dalla santa messa presieduta dal parroco di San Tomaso (che regge anche la basilica di Santa Maria in Organo), con meditazione dedicata alla Vergine del Carmelo, adorazione e benedizione eucaristica. •