Parto prematuro,
gemellini di 6 mesi
nascono in casa

Sul posto sono intervenute due auto mediche
Sul posto sono intervenute due auto mediche
Alessandra Vaccari 12.03.2018

Avevano davvero fretta di venire al mondo i due gemellini partoriti in casa ieri mattina da una trentaduenne veronese. Verso mezzogiorno la donna ha accusato dolori, che ha scambiato forse per leggere contrazioni e invece, senza saperlo s’è trovata davanti a quello che clinicamente viene definito «parto precipitoso».

Il problema in questo caso è che i gemelli hanno 26 settimane, sono molto piccoli. I familiari della donna appena hanno capito cosa stava succedendo hanno allertato Verona Emergenza che è andata sul posto con due automediche. Il primo bambino al loro arrivo aveva già la testolina fuori e poi è stato fatto nascere il secondo. Mamma e piccoli sono quindi stati portati in ospedale. I bambini stanno bene ma resteranno ricoverati nelle prossime settimane nella terapia intensiva della neonatale.