Est
Vai a
Vai a

Nuovo supermercato
al Saval? «E' tardi
per bloccare l'iter»

L'area edificabile in via Da Mosto (foto Marchiori)
L'area edificabile in via Da Mosto (foto Marchiori)
10.01.2018

Il nuovo supermercato previsto al Saval? «L’iter burocratico della superficie commerciale tra le vie Emo e Da Mosto è ormai troppo avanzato. Non può essere bloccato», chiarisce una volta per tutte Ilaria Segala. Anzi, l’assessore alla Pianificazione urbanistica è ancora più lapidaria: «Inutile “attaccarsi ai cancelli”», dice. «Questo progetto, al pari dell’ex Bam di via Mameli, delle palazzine al Nassar, e di molti altri ancora, sono un’eredità della precedente amministrazione».

 

«Ci sono diritti acquisiti», rimarca l’assessore Segala. «I cantieri non si vedono ancora, ma sono dietro l’angolo. Tuttavia, rispedisco al mittente l’accusa del Pd, cioè che l’amministrazione Sboarina incentiverebbe i centri commerciali e la cementificazione. Noi non abbiamo colpe. Al contrario, stiamo rivedendo le strutture commerciali e residenziali messe in programma durante i mandati di Tosi, ma solo quelle su cui sia ancora possibile intervenire». 

Primo Piano
Un tratto di Transpolesana
 
Condividi la Notizia
 
La Pausini ricorda la piccola di Veronella

Laura a Giulia
«La mia voce
è dedicata a te»

Condividi la Notizia
 
Riqualificazione ex Tiberghien

Giacino-Lodi
Nuova richiesta
di rinvio a giudizio

Condividi la Notizia
Condividi la notizia