Città Non riesce ad evitare l'auto che gli taglia la strada, muore in moto a 24 anniCittà | Città

Non riesce ad evitare l'auto che gli taglia
la strada, muore in moto a 24 anni

In alto a sinistra, Alessandro Bruno
In alto a sinistra, Alessandro Bruno
09.11.2018

Si chiamava Alessandro Bruno, aveva compiuto 24 anni a luglio e abitava al Saval, il giovane rimasto vittima del grave incidente di ieri sera sulla regionale 11 nel comune di Sona. 

 

Il giovane stava viaggiando in direzione di Castelnuovo del Garda in sella ad una Yamaha R6. Quando ha visto un’automobile immettersi sulla strada davanti a lui non ha potuto evitare l’impatto, che è stato violentissimo. La vettura, una Ypsilon 10 guidata da una giovane, usciva da un parcheggio laterale.

Il venticinquenne ha cercato disperatamente di evitarla, anche la frenata è stata inutile. La Yamaha ha sbattuto contro la fiancata destra dell’auto, all’altezza delle ruote posteriori. L’impatto, molto forte, ha sbalzato di sella il giovane centauro che è finito contro uno dei platani che costeggiano la statale, e, insieme alla sua moto, è rotolato nella scarpata.

CORRELATI