Mobility day
all'insegna
della cultura

Un vigile ad uno dei varchi
Un vigile ad uno dei varchi
12.01.2018

Sarà all’insegna della cultura il secondo Mobility day in programma domenica. Il perché lo spiega l’assessore all’Ambiente Ilaria Segala: «Il 3 dicembre, prima domenica dedicata alla promozione della mobilità sostenibile, abbiamo registrati un raddoppio degli ingressi nei musei».

 

Visite guidate alla villa Romana in Valdonega, giochi ecologici in piazza Erbe, attività didattiche al Museo di Storia Naturale saranno quindi le principali novità per il 14 gennaio.

 

Durante la seconda delle sei domeniche a piedi, dalle 10 alle 19, nessun veicolo privato a benzina o diesel (inclusi motocicli e ciclomotori) potrà circolare nella «Ztl allargata», l’area compresa, cioè, fra l’ansa dell’Adige e, verso Sud, fino a Porta Nuova, Porta Palio, Porta San Zeno fino a Breccia Cappuccini (i veicoli elettrici, a metano e gpl potranno quindi circolare). Oltre alle numerose deroghe, l’accesso resterà libero per i residenti. Inoltre, nel resto del territorio comunale, ci sarà divieto di circolazione fino ai veicoli Euro 2 compresi, a benzina e diesel e per motocicli e ciclomotori Euro 0.

 

Per incentivare l’utilizzo degli autobus, per tutta la giornata si potrà viaggiare sull’intera rete urbana con un solo biglietto da 1,30 euro (se acquistato a bordo il costo sale a 2 euro). Mezzi pubblici gratis, invece, per i ragazzi fino a 14 anni, accompagnati da un maggiorenne.

 

CORRELATI