«Mai più violenza
alle donne», appello
a Diretta Verona

La Barbie tumefatta, opera-simbolo della Triennale dell'Arte contemporanea che si inaugura oggi in fiera
La Barbie tumefatta, opera-simbolo della Triennale dell'Arte contemporanea che si inaugura oggi in fiera
08.06.2016

"Mai più violenza sulle donne". E' chiaro il messaggio che vuole lanciare la puntata di questa sera di Diretta Verona, la trasmissione condotta da Mario Puliero in onda alle 21.10 su Telearena. La Barbie "tumefatta", opera dell'artista Lady Be esposta in anteprima alla Triennale dell'Srte contemporanea di Verona, che si apre proprio oggi in fiera, impone infatti una riflessione sulla violenza sulle donne, argomento che proprio oggi è tornato drammaticamente di attualità anche nel Veronese, dove un uomo ha ucciso l'ex convivente e poi ha tentato di togliersi la vita.

A discuterne in studio, partendo proprio dalle ultime novità nelle indagini sul delitto di Pastrengo della notte scorsa, saranno Cinzia Albertini, responsabile del settore Pari opportunità e famiglia dei Servizi sociali del Comune, sotto la cui egida opera il centro antiviolenza Petra; Andrea Pasetto, psicologo dello sportello del Comune rivolto all'altra metà del cielo, ovvero agli uomini autori dei maltrattamenti; la giornalista de L'Arena Alessandra Vaccari; Il segretario regionale del sindacato di polizia Siulp, Silvano Filippi. Commentatore della serata sarà il giornalista Alfredo Meocci, mentre dal suo studio si collegherà il direttore de l'Arena, Maurizio Cattaneo.

La trasmissione sarà l'occasione anche per un collegamento dalla fiera, dove Vittorio Sgarbi inaugurerà la rassegna, e per alcune interviste con altri artisti che nelle loro opere hanno trattato questi temi. Durante la puntata saranno mandate in onda anche le storie di alcune donne che, dopo le violenze, hanno ricominciato a vivere.

La serata (#StopViolenzaDonne) sarà trasmessa in streaming sul sito L'Arena.it.